La crisi globale ha ridotto la disponibilità di finanziamenti per 11, 7%, o $ 12 trilioni.
Di conseguenza, nel mondo è diminuito e il numero di milionari , circa un
quinto. Scrive di questo oggi , il tedesco "Die Welt" , sulla base dei dati pubblicati
gestione aziendale "Boston Consulting Group " ( BCG) in uno studio di
dal titolo " Global Wealth 2009".

"La peggiore crisi ha colpito il Nord America nella regione , finanziario
di cassa è diminuito di quasi il 22% in Europa - solo 5, 3 %. l'unico
continente, dove la quantità di proprietà privata sono aumentati, anche se solo
3% , è stato del Sud America " - cita l'edizione di" Inopressa " .
Entro la fine dello scorso anno il volume della proprietà privata in Nord America
sono stati di $ 29, 3000 miliardi , Europa e Russia - . $ 32 , $ 7 miliardi di dollari. "Così,
L'Europa è diventata il continente più ricco . "- Scrive il giornale All'inizio
Il 2008 è stato del mondo, 11 milioni di famiglie che possiedono la proprietà, il cui valore
più di $ 1 milione entro la fine dell'anno per soli 9 milioni, ha subito le maggiori perdite
Regno Unito , ecco il numero di milionari si è praticamente dimezzata . Negli Stati Uniti
Alla fine del 2008 sono circa 4 milioni di milionari. Secondo il numero dei milionari
Stati Uniti continuano a rimanere al primo posto . Questo è seguito da Giappone, Cina,
Germania e Regno Unito . La più alta densità di milionari , secondo
avanti in questo articolo , a Singapore, dove in questa categoria in quasi tutti i
famiglia decimo. Questo è seguito da Svizzera (6 , 6%) e Kuwait (5, 3%).

Share This Post: