Parlando della diversificazione delle forniture di petrolio in Ucraina nel contesto attuale ,
deve prima pensare a come aumentare la propria produzione di petrolio.

Oggi produciamo circa 4, 5 milioni di tonnellate di petrolio greggio e condensato l'anno, ma
maggior parte degli esperti - e la nostra, e in Europa - suggerisce che abbiamo
potrebbe aumentare la produzione fino a 7-8 o anche 10 milioni che abbiamo esplorato diverse
campi offshore (Nero e Mar d'Azov), così come sulla terra, che
per vari motivi non in fase di sviluppo. In aggiunta, ci sono le nuove tecnologie,
permettendo di aumentare la produzione dei giacimenti già sviluppati. Se
in precedenza, utilizzando la tecnologia vecchia, abbiamo rimosso 22-35% del petrolio situata
nei letti, ma ora la tecnologia moderna - per esempio, orizzontale
foratura, termici, attacchi chimici sulla cucitura, e altri - può
aumentare il volume della produzione dei giacimenti già sviluppati. Ma tale lavoro
l'importo necessario della stessa. Dal momento che si tratta di un ucraino di energia
Politica e rapporto speciale con le autorità di settore a compagnie petrolifere nazionali
sono sul punto di redditività o addirittura una perdita. Praticamente fermato
collaborare con esperti aziende straniere alla ricerca di petrolio
acque profonde zone di acqua. Ricordate la storia triste con Wanko e altri
aziende. Sulla stampa si legge che sono opache (quel poco difficile da credere)
Coinvolgere ma poi l'altro, insieme chiaro e trasparente "regole del gioco".
Kazakistan e Azerbaigian, che erano nel 1990, circa un
stessa fase come l'Ucraina, sono stati in grado di stabilirsi in un clima favorevole per
collaborazione reciprocamente vantaggiosa con società estere nei loro campi.
Anche noi ancora stiamo combattendo i clan, le forze politiche, e tutti vogliono
nascondere esplorato depositi per se stessa in futuro. Qui
e ha creato un altro freno innaturale nello sviluppo della nostra neftegazdobychi.
Inoltre, è necessario creare le condizioni per le compagnie petrolifere per il nostro
al di fuori dell'Ucraina. Abbiamo dieci anni è impegnato in colloqui sulla produzione di petrolio in Libia.
C'è anche noi promettenti campi petroliferi isolato. Ora dicono circa la produzione
in Egitto, al tempo suggerito che il lavoro congiunto del Kazakistan. Inoltre
- Subito dopo il crollo dell'Unione Sovietica in Siberia, ci hanno dato i giacimenti petroliferi e abbiamo iniziato a
lì insieme con estrazione russi successo. Ma col tempo, abbiamo fallito
tutti questi progetti. Mentre la produzione di petrolio all'estero sarebbe la più ragionevole
mentre siamo ancora in possesso di un grande potenziale per i professionisti in olio, si può
per l'esplorazione profonda e affrontare efficacemente lo sviluppo di nuovi giacimenti.
Oggi, al fine di diversificare le fonti di energia abbiamo bisogno di ridurre appalti
energia dalla Russia. Ma facciamo il 70% della capacità di raffinazione del petrolio greggio direttamente
o indirettamente, di proprietà di società russe, e non sono interessati a priori
per comprare petrolio in alcuni altri paesi. Pertanto è necessario iniziare
per ottenere il controllo di una delle raffinerie (o costruire uno nuovo) e portarlo
a moderni standard di qualità e la profondità del trattamento, nonché di funzionamento
impianti sono vecchi e molto inefficiente processo l'olio. Se si prende il ucraino Occidente
piante, che producono combustibile con alto tenore di zolfo, che è vietata
da usare. Cioè, hai bisogno di pensare di più su chi sarà processo
olio consegnato, perché nelle condizioni esistenti, si può perdere il
le sue raffinerie. I costi di raffinazione Kherson, modernizzare e Drohobych
Nadvornaya già parlato per 15 anni, e sono caricate sul 10-15%, Lisichanskiy e Kremenchug
Raffineria modernizzati molto lentamente. Produzione parzialmente modernizzato
"Lukoil" a Odessa, ma che vende prevalentemente prodotti petroliferi in
Mercato europeo, e di combustibile di qualità inferiore prodotto in Russia
vendere l'ucraino. Dobbiamo anche rilevare che il governo ha fatto sconsiderata
norme fiscali sul mercato petrolifero nazionale - sono più favorevoli alla
coloro che importano prodotti petroliferi, piuttosto che del greggio. Abbiamo complesso del settore
problema. Russia, ad esempio, impostare l'accisa sulle esportazioni di petrolio è superiore a
per i prodotti petroliferi, giustificando così le loro aziende per raffinare petrolio
negli impianti russi, e questo crea le condizioni per la loro rapida modernizzazione.
In Ucraina, purtroppo, non lo fanno che creare un nuovo problema
nel settore. Tutti sistema energetico dell'Ucraina richiede di pubblico
programmi di sviluppo legate al programma di sviluppo dello Stato nel suo complesso,
politiche energetiche degli stati confinanti e le tendenze nel mondo
mercato dell'energia.

Share This Post: