Il primo mese della nuova campagna per il mercato dei semi oleosi ha confermato il suo status
Ucraina come il più grande fornitore al mondo di petrolio.

Settembre le esportazioni della nostra " olii " due volte ha superato la figura del passato,
record della stagione. Il suo volume è pari a 180 mila tonnellate - più che in
due volte in più rispetto al settembre dello scorso anno (82 tonnellate). i principali
esportatori di questi prodotti nella nuova stagione rimarrà Ucraina, Russia e
Argentina (quest'ultimo indebolito la posizione esportazione del basso rendimento
girasole) . - In grandi quantità sul mercato mondiale di olio di girasole
Nessun altro prevede, - ha detto il direttore generale dell'associazione " Ukroliya "
Stepan Kapshuk . - In Ucraina questo trio con un ampio margine è il primo
luogo : la nostra quota di esportazioni mondiali è di circa il 40% del globale ,
mentre in Argentina il 28% , Russia - 17%. Tutti e tre i paesi hanno più
interessati alla fornitura del prodotto finito , piuttosto che delle materie prime , quindi il loro
i mercati sono dazi all'esportazione per l'esportazione di semi di girasole in Russia - 20%
ma non meno di 30 euro per 1 m in Argentina - 32%. - Esportiamo fiscale
più bassi di girasole - 13%. Allo stesso tempo - il più grande esportatore mondiale
olio di girasole .

Share This Post: