Gli scienziati ritengono che le piante geneticamente modificate, in particolare
squash, che hanno la resistenza a virus, interrompendo il delicato ecologico
equilibrio , per cui essi stessi sono sempre più sensibili alle infezioni batteriche.

Zucca resistenti geneticamente modificati per i tre principali
tipi di virus che infettano i vegetali sono state introdotte negli Stati Uniti l'agricoltura
nella metà degli anni '90 del secolo scorso. A causa della resistenza alle epidemie virali,
i frutti si sviluppano più grandi dimensioni e di forma regolare. Nonostante
che l'introduzione di nuove varietà hanno dato un effetto economico tangibile, Andrew
Stephenson della University of Pennsylvania e dei suoi colleghi degli Stati Uniti e Cina credono
che questo risultato è un aspetto negativo. Gli scienziati e il primo temuto
che la penetrazione del transgene in natura può portare ad una violazione
equilibrio ecologico e le conseguenze indesiderabili. Ora, Stephenson e
i suoi colleghi hanno dimostrato che piante transgeniche della Natura
sono a maggior rischio rispetto ai loro prototipi naturali. Nel suo esperimento
team di scienziati è cresciuto varietà transgeniche e naturali di zucchine allo stato brado
Condizioni per tre anni guardando la fioritura e sviluppo del frutto in
piante. Inoltre, i ricercatori hanno simulato la diffusione della piantagione
infezioni batteriche e virali. Le infezioni batteriche sono diffuse
Foglie mangiare scarafaggi, che, a differenza dei virus, non si limitano a rallentare la crescita dei frutti,
e porta l'appassimento delle ovaie. Con loro sorpresa, i ricercatori hanno scoperto che
infezione batterica in modo molto più impressionato da geneticamente
modificati piante, mentre la varietà naturale si trovarono sopraffatti
solo infezioni prevalentemente virali. "Le piante che non hanno genetico
protezione, sperimentato i sintomi negativi di malattie virali, tuttavia,
come scarabei, coleotteri foglia preferiscono festa sulle piante sane,
praticamente ignorato dai virus infetta le piante, con particolare attenzione
su berline geneticamente modificati "- ha detto Stephenson. Così,
diffusione di un'infezione batterica si è verificato solo tra geneticamente
modificati piante. Durante le epidemie di virus, piante transgeniche
sono più sicuri, ma sempre con l'ambiente naturale con più
tipi di minacce visto il contrario, negativa, lato del loro modificazione genetica.
"Questa intrusione del transgene in natura può causare
violazione della diversità biologica delle specie negli ecosistemi naturali ",
- Ha concluso Stephenson.

Share This Post: