Il futuro del settore automobilistico in Ucraina dipende da che tipo di paese che vogliamo vedere .
Se si vuole integrarsi nella società europea, non dovrebbe nemmeno
sorgere la questione se per essere un ucraino di ingegneria

Lo sviluppo di questo settore non solo determina il futuro economico del paese,
ma anche la sua immagine. Oggi, molti produttori hanno perso i veicoli in Ucraina
speranza. Imprenditori e gli investitori hanno investito nello sviluppo dei propri impianti
un sacco di soldi. E dopo un anno di vita in una crisi, queste piante sono già
sull'orlo del fallimento. Ora dobbiamo vedere cosa è successo e cosa
devono fare per salvare la situazione. Shock - è il nostro unico modo per la prima
Domande da chiedere: quanto è importante politica pubblica.
Un tempo, un certo numero di regolamenti governativi, che ha permesso
dare impulso al settore automobilistico. In particolare, l'Ucraina è stato il primo paese della CSI
nel 1997 ha adottato una legge sugli incentivi fiscali per le case automobilistiche che
creato un clima favorevole agli investimenti nel paese. E dopo questo primo
L'Ucraina ha ricevuto il più grande investimento - la Daewoo azienda ha investito in ucraino
industria automobilistica 200 milioni dollari sono stati fabbriche modernizzato nel Lutsk, Kiev,
costruito un nuovo stabilimento a Cherkassy. Ma in seguito non abbiamo abbastanza
produttori competitivi più volte stato sottoposto a shock
terapia. La prima sessione è stato nel 2005 quando il governo ha deciso di privare i primi
preferenze automobilistiche di tutto è accettato. La seconda sessione - ingresso dell'Ucraina
Dell'OMC. E 'chiaro che ogni passo dovrebbe essere il paese economicamente
giustificata. Soprattutto in un momento così difficile in cui abbiamo oggi
lavoro. Iscriviti a metà dell'anno in seno all'OMC, senza il periodo di transizione è stata frettolosa
soluzione. Ricordo che, ad esempio, in un paese come la Turchia, la transizione
periodo di durata 15 anni. In Ucraina, a mio parere, è stata effettuata economica
deviazione quando siamo a metà dell'anno fiscale, entrata nell'OMC. Naturalmente,
non ci possono essere due opinioni - o di non aderire al World Trade
organizzazione. Ma queste sono condizioni importanti su cui lo facciamo. La terza sessione
terapia d'urto - la crisi finanziaria globale. Non abbiamo nemmeno immaginato
che questa situazione si può verificare. Tutti sono stati impegnati con il mercato interno.
In tali circostanze, dobbiamo lavorare oggi. Da dove viene tutto questo?
Se nel settore auto nel 2008 pari al 4% del PIL in Ucraina, nel 2009 -
solo 0, 72%. Lo scorso anno, la produzione di veicoli sono stati impiegati 85
migliaia di lavoratori di quest'anno - 32 mila persone. Protezione del 13% e supplemento
prestiti vasadzePoslednee è parlato molto di un premio del 13% al Dovere
importazione automobili. In particolare, come si risponde ai requisiti
Dell'OMC. Voglio dire che l'adozione di questa regola è pienamente coerente con le regole
Dell'OMC. Quando disturbato la bilancia dei pagamenti, il paese ha il diritto di imporre ulteriori
indennità per dazi sulle importazioni. Quello che è successo con noi? Siamo venuti al presidente
e gli spiegò il problema. Il Presidente ha espresso la sua disponibilità a sostenerci. È stato
preparato un disegno di legge per imporre il 13% premio al dovere.
È stato votato in parlamento, dopo di che il presidente imposto
veto. I deputati sono riusciti a superare un veto. Tuttavia, l'aumento è durato
solo sei mesi. Qual è l'effetto che ha portato? No. E in un paese dove non c'è
lobbying produttore serio nazionale, e niente
non funziona. Per confronto - nazioni leader a livello mondiale speso $ 1 trilione. su
mantenendo primi istituti finanziari e l'industria automobilistica. E questi paesi
non esitate a violare le norme dell'OMC, al fine di proteggere i loro interessi
durante la crisi. Cosa si può fare con noi? Per rispondere adeguatamente a questa
domanda abbiamo bisogno di guardare a come viene fatto in Europa. C'è il governo allocare
sovvenzioni per l'acquisto di una nuova auto. Ma tenga presente che il 96, 5% dei veicoli
Gli europei stanno comprando in Europa e anche prodotto. Abbiamo venduto 85%
auto - importa. In tali circostanze, per sovvenzionare l'acquisto di automobili nuove
- Mezzi di supporto primi produttori stranieri. Problema
Rimane il problema di accredito imprese ucraino. In Europa, il tasso sui prestiti
produttori - 2-4%. Oggi, possiamo ottenere un dollaro il 16%, e la grivna
- Under 30%. Ecco a voi, cercate di sviluppare tassi di interesse quali
business e mantenere posti di lavoro. Lo stesso è accaduto
programmi di credito per l'acquisto di automobili. In passato,
anno durante il prestito auto mese è quasi al 100% è stato arrestato.
Oppure sono state create condizioni tali che il prestito era irragionevole.
Da ciò possiamo concludere che oggi il produttore ucraino
posto in condizione di disparità con i loro concorrenti. Da parte nostra
continuerà a lavorare preferenze del governo.

Share This Post: