L'Unione europea non è tenuta a fornire un prestito per pagare le forniture all'Ucraina
gas naturale russo di questo inverno . Lo ha annunciato il Mercoledì il ministro per le Imprese
ed Energia, Maud Olofsson di Svezia, secondo la Reuters .

Responsabile del Primo Ministro russo Vladimir Putin ha ripetutamente invitato l'Unione europea
Kiev dare i soldi per aiutare con il pagamento della Russia "combustibile blu".
"Non è un problema nostro " , - ha detto a Reuters Television Olofsson a Washington.
"Il compito dell'Unione Europea - per assicurare la fornitura di energia verso l'Europa "
- Ha detto . Allo stesso tempo , Olofsson , il cui paese presiede attualmente
UE ha esortato a prestare attenzione agli avvertimenti di Putin che
La Russia potrebbe tagliare le forniture di gas all'Ucraina se questa non può
pagare per loro. "Ma d'altra parte , è un oggetto di discussione tra l'Ucraina
e Russia , "- ha detto. La maggior parte dei suoi bisogni di natura
L'Europa incontra il gas a scapito di petrolio dalla Russia, che il transito
attraverso il territorio ucraino. Mosca ha fermato
inverno fornitura di combustibile per i consumatori europei attraverso l'Ucraina
a causa di disaccordi sul prezzo del gas e la sua liquidazione .

Share This Post: