Di conseguenza , non sono pronti per un possibile revival di attività , in considerazione
esperti di Ernst \u0026 Giovani

Nonostante la crisi attuale più del 60% delle aziende internazionali non sono efficaci
programmi per ridurre i costi. Inoltre, un quarto delle imprese prevede di non
tenerli, e solo una piccola minoranza (17%) considerano una riduzione
costi come priorità. Queste scoperte sono state fatte da
studio "Economia di prosperità: dalla riduzione dei costi
per ottimizzare la loro "condotta da Ernst \u0026 Young." Lo studio mostra
che molte aziende non prestano sufficiente attenzione alla riduzione dei costi e, come risultato di
non sono preparati per eventuali ripresa economica "- ha commentato
Jean-Benoit Berty, partner presso lo studio di servizi di consulenza nella regione EMEIA
società Ernst \u0026 Young. Secondo lui, per quanto lo sforzo principale
le società non si concentrano sulle misure strategiche e di lungo periodo, nonostante la
poi il desiderio di minimizzare i costi è diventata una priorità in
Nel corso dell'anno passato. Pertanto, la maggior parte le aziende possono ridurre il
costo non superiore al 10%. Ad oggi, solo un terzo delle aziende
mira a risparmi sui costi del 20% o più nei prossimi
12-18 mesi. Come risultato dello studio sono stati risultati inattesi
su rami separati. Sulla questione se la società ha ritenuto in
l'industria per ridurre i costi come un modo di sopravvivenza economica, ha detto
sì il 46% delle imprese di assicurazione e il 45% delle telecomunicazioni e del petrolio e del gas
aziende, il 44% delle società immobiliari, il 42% delle imprese del settore energetico, l'elettricità
e il settore bancario. Al contrario, il 34% delle aziende farmaceutiche
e produttori di beni di consumo, così come il 33% delle aziende del settore dei media
e l'industria dello spettacolo ha risposto negativamente. konfliktInteresno che
prodotti di consumo, e le aziende di telecomunicazioni hanno raggiunto
risultati migliori rispetto ad altre industrie
in termini di risparmio sui costi imputabili ai prodotti venduti. Così, il 31% delle imprese
operanti nel settore dei beni di consumo e il 32%
società di telecomunicazioni hanno ridotto i costi di 11-20%. Studio
attira anche l'attenzione alle opportunità di riduzione dei costi, innovativa offerta
modelli di business, come la "realtà virtuale", e le attività di
Ambiente (ad esempio l'uso di fonti rinnovabili
energia). Entrambi questi approcci possono migliorare la reputazione di un'azienda e le relazioni
con le parti interessate.

Share This Post: