Autorità finlandesi oggi ha adottato una risoluzione secondo giaceva sul suo
zona del gasdotto "flusso del Nord" .

Così il processo per ottenere le approvazioni da parte degli Stati occidentali è stata completata,
RIA Novosti segnalato con riferimento a Bloomberg. Nel novembre dello scorso anno il governo
il paese ha permesso la conduttura di gas naturale nelle sue zone economiche, ma
per avviare il progetto era quello di ottenere il sostegno dei ambientali
dipartimento. Ricordiamo che nel 2009 il progetto operatore Nord Stream AG ha
l'autorizzazione per la costruzione del gasdotto da tutti i paesi attraverso cui acque l'
passare a gas - Danimarca, Svezia, Finlandia, Germania e Russia. Mercoledì scorso,
11 febbraio, il capo della Nord Stream nel Sebastian UE Sass confermato
La costruzione è programmato per iniziare nei tempi previsti - nel mese di aprile
2010 dal segmento svedese del "Nord Stream" è un nuovo gasdotto
percorso per le esportazioni di gas russo verso l'Europa, bypassando l'Ucraina. Previsto
che attraverso questo gasdotto affluiranno i mercati di Germania, Gran Bretagna,
Paesi Bassi, Francia e Danimarca. Il gasdotto verrà eseguito sotto il Mar Baltico
dalla Russia (Vyborg) alla Germania (Greifswald). Il gasdotto
totale 1.200 km. Messa in servizio della prima linea della banda
27, 5 miliardi di metri cubi di gas all'anno inizierà nel 2011 e la seconda - entro il 2012.
Inizio della costruzione è prevista per il primo semestre del 2010. Il costo del gasdotto
stimata in 7, 4 miliardi di euro. Il consorzio comprende russa "Gazprom"
(51%), società tedesca E. ON-Ruhrgas e Wintershall (20%) e olandesi
Preoccupazione Gasunie (10%).

Share This Post: