Documenti sulla privatizzazione delle strutture a Kiev nel 2006-2010.
sono stati rubati insieme a una jeep "Volkswagen Touareg " vice dell'unità Chernovetsky
Peter Ivanov.

A questo proposito, citando proprie fonti, ha scritto "Il giornale a Kiev".
Jeep primo presidente vicepresidente del comitato permanente per la privatizzazione è stata rubata
26 marzo dal parcheggio su Prospect della Vittoria 6. Operatori come ha detto
Ivanov, il furto si è verificato nel periodo 14,30-16,00. Se stesso la vittima ha detto
pubblicazione che ricadono sotto la responsabilità penale per negligenza
Non abbiate paura - non è un dipendente pubblico. Allo stesso tempo, di aver rubato non sospetti.
"Ho comprato una macchina rubata con la moglie. Circa il trasporto dei documenti
sapeva numero molto limitato di persone. Io, come capo della commissione, ha preso i documenti
presso l'Università Statale di proprietà comunale e ha dovuto prendere alla Commissione sulla privatizzazione.
Non si può chiamare un test, ma hanno il diritto di vedere la privatizzazione
affari e le loro osservazioni. Si chiede perché ci sia voluto per guidare
privatizzazione del caso per 4 anni? E questo, ho dovuto tirare loro modo selettivo,
e poi mi hanno detto, è per questo che alcuni non interessa? Tutte queste cartelle in forma
nella cabina della mia auto. Io non credo che sia attratto intrusi
documenti in cabina. Dopo tutto, il vetro tonica. SUV rubato dopo la verifica
casi, io non so chi potrebbe farlo "- ha detto Ivanov. Nel frattempo, i rappresentanti delle
L'opposizione ritiene che tutti i documenti non rientrare verso l'interno di una
auto. "Simbolicamente, presumibilmente rubato il caso di privatizzazione di poco più di
Tutto il regno di Chernivtsi. Non credo che questi documenti possono
adattarsi in un autosalone. Perché solo un oggetto della privatizzazione di carta
il caso di tutte le approvazioni e le indagini può richiedere alcuni volumi paffuto.
Qui stiamo parlando di documenti in quattro anni! Non escludo che i documenti
sono state prese e ha creato una perdita di visibilità ", - ha detto il vice Valery lato Klitschko
Karpuntsov. Peter Ivanov teste l'azienda, "Brovtek". Secondo il ministero dell'Interno reso pubblico
prima delle ultime elezioni a Kiev Consiglio, Ivanov nel 1999 ha portato a
responsabilità penale ai sensi della parte 1 st.206 "Contrastare il commercio legittimo
attività ", ma il caso era chiuso. In precedenza, i pubblici ministeri ha presentato una Kiev
accuse penali di negligenza dei funzionari delle controllo principale
KSCA proprietà comune, in cui il guasto è stato perso i documenti
di privatizzazione nella capitale per gli anni 2006-2010. Per la commissione
Questo servizio prevede l'UCF reato punibile con la privazione
pene fino a cinque anni.

Share This Post: