L'inflazione al consumo in Ucraina crescerà partire dal secondo trimestre
2011.

Questa previsione è stato espresso da un analista della società di investimento di capitale Phoenix
Alexander Lozowy. A suo parere, la revisione della disciplina amministrativa
tassi di utilità, i prezzi della benzina in aumento e instabilità
prezzi degli alimenti - tutti questi fattori influenzano la ulteriore accelerazione del
Inflazione al consumo quest'anno. Inoltre, la forte crescita dei prezzi alla produzione
che un certo ritardo metterebbe pressione sui prezzi al consumo,
è un rischio significativo per la previsione d'inflazione per il 2011. In questo caso,
Lozowy crede, l'allentamento della dinamica inflazionistica corrente nelle principali riflette
andamento mensile della deflazione, che è stato osservato a metà del 2010. Secondo
Goskomstat, l'indice dei prezzi al consumo di beni e servizi (inflazione) in
Febbraio in Ucraina nel confronto con gennaio dell'anno in corso è pari a 0, 9% da inizio anno
- 1, 9%. Rispetto a febbraio 2010 l'inflazione a febbraio 2011 è pari a
7, 2%. Di cibo nel mese di febbraio che i prezzi sono aumentati del 0, 3%, le tariffe sui
servizi pubblici - con 4, 6%, il prezzo di trasporto - 2, 4%, i prezzi per
Fuel - 4, 3%. A 1, 3% è salito il pane, 1% - pasticceria. Frutta
e verdura sono aumentati del 3, 3% e 5, 1%, rispettivamente. Allo stesso tempo, a 13, 8%
meno uova, 2, 3% - a base di carne, formaggio e latte - a 0, 4%
0, 3%. A 0, 7% ha ridotto il prezzo di audio e video, per 0, 3% - per uso domestico
tecnica e di 0, 1% - per i servizi di comunicazione. A 0, 1 e 0%, 5%, rispettivamente, cadde
abbigliamento e calzature.

Share This Post: