Fondo monetario internazionale il primo giorno di primavera forum congiunto
Banca Mondiale , che si svolge nella capitale statunitense , Washington, ha emesso un
sue previsioni di crescita per l'economia globale e le economie dei singoli paesi e regioni.

Fondo monetario internazionale ha annunciato le sue previsioni per l'economia
Ucraina. Pil crescerà più velocemente e fare 4 e il 5% quest'anno contro
4, 2% nel 2010. Questa cifra corrisponde alla media per il mondo
- L'economia globale è anche crescere a 4, 5%, come in questo e nei seguenti
anno. "Al tempo stesso le economie sviluppate crescerà solo del 2, 5%, le economie di sviluppo
paesi cresceranno molto più velocemente - il 6, 5%, "- dice il Chief Economist
FMI Oliver Blanchard al briefing sul rilascio di un nuovo economica globale
previsione (World Economic Outlook) a Washington. Per quanto riguarda l'economia del Kazakistan
e Bielorussia nel 2010 in questi paesi, il PIL è cresciuto più significativo,
che in Ucraina - 7% 7 6%, rispettivamente. Ma quest'anno, come
il Fondo monetario internazionale ha detto questa crescita lenta, e 5, 9% in Kazakistan e 6, e 8%
in Bielorussia. Tendenza a rallentare la crescita del PIL di questi paesi di continuare a
2012. In Moldavia e Georgia, il calo del PIL è prevista per quest'anno, con alcune
restauro nel 2012. La più bassa crescita del PIL nell'ultimo anno scorso è stato CSI
registrato in Armenia - solo il 2, 6%, ma nel 2011 l'economia dovrebbe
questo stato crescerà di 4 e 6%. Luogo di Armenia nel 2011 e 2012 sarà
Azerbaigian, dove la crescita del PIL scenderà dal 5% dello scorso anno a 2, 8% nel 2011
e il 2% nel 2012. Nel 2011, l'Azerbaigian sarà l'unico paese della CSI
in cui il PIL crescerà più lentamente di quanto l'Ucraina. Come l'Ucraina e
la crescita economica è prevista in Moldavia. Tutti i paesi della CSI, che sono soci
il FMI, mostrerà di sopra della media per il mondo. Russo crescita economica
questa tendenza: dopo il 4% previsto nel 2010 4, 8% di crescita nel 2011 e 4 e il 5%
(A livello di crescita globale) nel 2011. In generale, i paesi in via di sviluppo
Oliver Blanchard consigliato di fare meno affidamento sulla domanda estera e più
attenzione al mercato domestico.

Share This Post: