Nel luglio del 2011, entrate in valuta estera da non residenti erano più grandi
rimesse a loro vantaggio da quasi $ 1 3 miliardi di dollari, rapporto dice
Banca Nazionale Ucraina.

"In queste condizioni sul mercato interbancario della moneta Ucraina la fornitura di stranieri
Valuta prevalentemente superiore alla domanda per esso ", - ha assicurato il regolatore nella sua
messaggio. Allo stesso tempo, la Banca nazionale ha detto che nel segmento di mercato in denaro è stata osservata
riduzione della domanda netta di valuta straniera. La relazione rileva inoltre
che la Banca Nazionale dell'Ucraina per un mese per effettuare le operazioni di
come con la vendita e l'acquisto di valuta estera. Nel mese di luglio, il negativo
equilibrio di controllo in valuta è stato di $ 269 milioni (equivalenti)
e il volume delle riserve internazionali durante il mese è aumentato del 0, 6% - a
$ 37, 8 miliardi, "E 'stato sufficiente a finanziare le importazioni di beni futuri
e di servizio per 4, 6 mesi ", dice il rapporto. Durante il mese
tasso di mercato di hryvnia nei confronti del dollaro statunitense per operazioni non in contanti è diminuito
a 0, 18% - 7, 9955 UAH / USD, e per le operazioni di vendita di dollari
rafforzato leggermente - a 7, 9989 UAH / USD. Il tasso ufficiale di hryvnia nel mese di luglio
rafforzato nei confronti del dollaro a 0, 01% - 7, 9712 GRN / dollaro, l'euro - il 1, 16%
- Fino a 11, 3669 USD / EUR e contro il rublo russo è deprezzato del
1, 74% - 2, 8891 grn/10 rubli. Ricordiamo che il primo capo vice
L'amministrazione del presidente dell'Ucraina Iryna Akimova raccomanda ucraini fino
astenersi dalla vendita di valuta estera. Come riportato, il presidente
L'ordine firmato assicurare la stabilità del sistema finanziario
e minimizzare l'impatto sull'economia nazionale di tendenze negative in
mercati finanziari internazionali, volto a stabilizzare l'economia
nel medio - e lungo termine.

Share This Post: