Con l'entrata in vigore della legge di Ucraina " In merito agli emendamenti a taluni atti legislativi dell'Ucraina rafforzare la responsabilità e migliorare la regolamentazione statale di sviluppo urbano" del 22 Dicembre 2011 strinse il sistema di sanzioni . Quanto è efficace , ha detto in un'intervista con Sergei Kucher VV , Capo del Ispettorato statale Architettonica e Costruzione di Kiev.

- Come si può commentare su un sistema di controllo più rigoroso degli imprenditori secondo la legge di Ucraina "In merito agli emendamenti a taluni atti legislativi dell'Ucraina per rafforzare la responsabilità e migliorare la regolamentazione statale di sviluppo urbano"? - Agire per rafforzare la responsabilità per le violazioni in materia di sviluppo urbano è solo una logica estensione della legge "sulla regolamentazione dello sviluppo urbano", che ha notevolmente semplificato l'approvazione. I clienti, designer e imprenditore dovrebbe chiaramente capire che se lo stato crede che sia la parola (nel caso del principio di dichiarativa), allora deve avere la leva sulle sviluppatori senza scrupoli. Inoltre, la consapevolezza di una punizione imminente disciplina necessaria di tutti i protagonisti del mercato delle costruzioni in misura tale da prevenire le violazioni. Così, l'idea principale della legge appena rilasciata è "non rompere, e senza problemi." Voglio sottolineare che la legge prima dell'entrata in vigore di dettaglio è stato considerato dal Consiglio dei Ministri, lo Stato Architettura e Costruzione Ispettorato dell'Ucraina e della sinistra, a mio parere, un grande successo. Se prendiamo, ad esempio, la legge "sulla regolamentazione dello sviluppo urbano" troviamo molti riferimenti ai regolamenti. Qui tutto è semplice, chiaro, e che è importante sottolineare chiaramente. Inoltre, la legge consente di coinvolgere non solo la responsabilità finanziaria del cliente (come prima), ma la supervisione dell'autore e tecnica, che può essere considerato come il processo corretto. Perché il cliente è la persona che paga i soldi per la costruzione della struttura, e non l'ha fatto, in primo luogo, da biasimare per le deviazioni dalla norma (il cliente e non deve essere competente in tutte le sfumature). Ogni progetto è un autore che ne è responsabile, attenendosi ai GOS, se li viola, questa è la radice di ogni male. La stessa situazione con il contraente generale e la vigilanza tecnico, che, anche se sono temporaneamente presso la struttura, ma è il loro compito è di monitorare i lavori di costruzione. Naturalmente, ci sono casi in cui il cliente vuole risparmiare denaro, e insiste, per esempio, su un minor numero di uscite di sicurezza nella sua casa del necessario. Ma se prima l'architetto / imprenditore a seguire gli ordini, ma ora, quando per ogni errore si deve pagare una grossa multa, hanno tutto il diritto di rifiutare. - È la proposta di introdurre la responsabilità penale e la legge? - Sì, Gask insistito sulla responsabilità penale, che sarebbe violazioni delle statistiche nella costruzione si ridurrebbe a zero-uno. E 'stato scritto nella prima edizione, in cui le sanzioni indicate più grave. Ma fu presa la decisione di approvare la seconda edizione, più morbido. Anche se le denunce da parte degli sviluppatori si sente ora sulla portata della legge. Multe e anzi, non piccola sanzione minima monetaria del 8000 UAH per piccoli oggetti, la massima può raggiungere un milione grivna. E se lo ha fatto hanno introdotto la responsabilità penale, i casi di scandalo simile a Lybidska piazza della capitale, semplicemente non esisterebbe. Anche se il cliente ha ricevuto il sito, poi trovare il progettista e l'appaltatore, che ovviamente sapere quali sono le violazioni per le quali il carcere, proprio non potevo.

Share This Post: