L'ordine corrispondente per la costruzione di posti di blocco fissi
pagare l'entrata di autocarri pesanti nella città di Kiev , nel caso di
necessità firmato sindaco Leonid Chernovetsky . Lo stesso documento
cliente progettazione e costruzione di strutture di controllo definito
KP " Kievdorservis ".

Entro la fine del 2008 la società dovrebbe elaborare e approvare un disegno e stima
documentazione. Presumibilmente, la costruzione inizierà nel 2009.
Secondo il primo vice KSCA Dennis Basso, KP "Kievavtodor" ricostruisce
quei tratti di strada, dove in seguito pubblicato articoli pagherà per l'ingresso di camion
e finisce lì speciale "tasche". Al momento solo definito
8 sedi checkpoint pedaggio sugli approcci a Kiev. Tranne
Inoltre, la possibilità di entrare in città ulteriormente informa le rispettive
segnali stradali e cartelloni pubblicitari. Al posto di blocco, ottenendo un permesso speciale,
il conducente può pagare in contanti e mezzi attraverso il terminale.
Attraverso un sistema informatico sarà determinato da ciascun percorso
camion, e trasferiti al sistema centrale di controllo automatico
traffico. I trasgressori saranno impostato per registrare video.
Informazioni su di loro io verrò alla polizia stradale, che assumerà le necessarie
misure. Così, questo sistema di controllo della quantità di merci
trasporto, che ha guidato in città e tenere traccia di chi eluso il pagamento.

Share This Post: