Entro la fine del 2008 l'inflazione in Ucraina " sarà finita " per il 20 % , e nel 2009 calo
al 15%. Prezzi al consumo anno prossimo la crescita sarà limitata a economica
depressione. Questo è stato nel corso di una conferenza stampa , ha detto il presidente della ucraino
Società di analisti finanziari ( USFA ) , Giuria Prozorov , scrive il giornale in lingua ucraina .

Prozorov ha detto che ogni grande depressione che è la corrente
crisi finanziaria globale in primo luogo, riduce la domanda effettiva
come lavoratori, che nel 2008-2009 sarà ridotto in vari settori dell'economia,
e netrudoorientirovannogo popolazione, che vive di sussidi. Così
fino alla fine di quest'anno, l'inflazione continuerà a crescere e ad un tasso annuo
può superare il 20%, e l'anno prossimo non dovrebbe, secondo il presidente
USFA, superano 15-16%. Inoltre, l'analista ritiene che la prossima "bolla"
che è scoppiata per l'economia ucraina sarà il vero sviluppo del mercato immobiliare
che nel 2009 rallenterà a circa il 30%. Secondo le previsioni, continuerà
svalutazione della grivna, con conseguente fine anno coppia con rispetto
Dollaro potrebbe scendere di prezzo fino a 6 grn. per dollaro, e nei seguenti futuro
tre anni - fino a UAH 7. per dollaro. Secondo Prozorov, lo sviluppo di prodotti interni
dell'economia nel 2009 potrebbe rallentare all'1,% 5-2, se il governo
raggiungere un accordo con la Russia su un aumento accettabile del prezzo del gas naturale,
o fino al 3% - nel caso peggiore delle ipotesi, i negoziati del gas.

Share This Post: