I rappresentanti di Nokia ha cambiato il suo outlook per ridurre il mercato della telefonia cellulare
dal 5% al ​​10%. Nokia ha annunciato un calo degli utili del primo trimestre del 82% a causa di
calo della domanda di nuovi cellulari ha causato la crisi economica.

La domanda di nuovi veicoli è sceso tutto il mondo. A causa della crisi finanziaria, i consumatori
come in mercati maturi e in via di sviluppo, più utilizzare il telefono
e comprare un modello più economico. Prezzo medio di vendita telefoni cellulari Nokia
è sceso a 65 euro, rispetto ai 71 euro nel quarto trimestre dello scorso
anno. La società si aspetta che i nuovi telefoni aiuterà a correggere questo
situazione. Quota di mercato era del 37% nel primo trimestre
E nel 2009 il tasso di profitto è diminuito della metà e anche fino a 10, 4%, non è
Tuttavia, ancora superiore al 5 principali concorrenti di Nokia.
Direttore Generale di Nokia Olli-Pekka Kallasvuo, che convince gli investitori
che il mercato della telefonia mobile è sano. Egli fa notare che i distributori in modo significativo
scorte ridotte nel primo trimestre. Ed ha avuto un impatto negativo sulla
andamento delle vendite della società. Allo stesso tempo, secondo gli esperti Nokia, è
rende il quadro della domanda nel secondo trimestre, più prevedibile. Rete
Guadagni gigante finlandese è sceso da un ragazzo di 22 miliardi di euro nel primo trimestre dello scorso
anno a 122 milioni di euro nel corrente. Le vendite sono diminuite del 27% a 9, € 3000000000
compreso a causa della cessazione effettiva del credito al consumo
banche. Nel primo trimestre, l'azienda ha spedito 93, 2 milioni di veicoli nuovi,
che è del 19% inferiore rispetto allo scorso anno e il 18% in meno rispetto all'ultimo
trimestre del 2008. In precedenza è stato riferito che nell'ambito di un piano per ridurre
Nokia prevede di tagliare i costi 1, 7 mila dipendenti in tutto il mondo.

Share This Post: