Messaggi SMS su come disattivare i telefoni cellulari già esistenti provenienti
sui telefoni di persone sono provocatorie e volto a interrompere le attività di
di mettere ordine al mercato della telefonia mobile . Questo è stato riportato dalla stampa - servizio
SE " Centro Stato ucraino delle radiofrequenze " ( UCRF ).

Secondo il rapporto, "ai telefoni cellulari dei cittadini cominciarono ad arrivare
SMS-messaggi con minacce di qualche giorno i loro telefoni ",
allo stesso tempo, "spesso i mittenti di tali messaggi si riferiscono alla mancanza di codici
IMEI del telefono "in un database generale. Coloro che ricevono tali messaggi
abbonati, secondo il Centro, a chiedere chiarimenti alla UCRF. In UCRF notato
che la maggior parte delle persone che credono che le informazioni, collegare questa
Infatti con l'introduzione di nuovi regolamenti in Ucraina importazione di telefoni cellulari a causa della
confini e la creazione di un database di codici IMEI generalizzata dei telefoni cellulari.
In particolare, dice il rapporto UCRF, "Alcuni chiamanti trovare
che il flusso di messaggi associati con l'introduzione della detenzione da parte dello Stato
attività che potrebbero danneggiare i diritti degli utenti di telefonia.
Dopo tutto, sono ben consapevoli del fatto che molti cellulari che vengono venduti in Ucraina
finora, o non certificati e non approvato per l'uso
in Ucraina, o modo di contrabbando, "- ha detto in un comunicato.
Per convincere UCRF, le comunicazioni erano state ricevute del genere per i telefoni dei cittadini
Ucraina, "non c'è nessun altro che come un intento provocatorio di certi
parti interessate che lo vogliono confondere la gente e provocare
la loro insoddisfazione con le attività dello Stato finalizzata alla tutela dei diritti
consumatori e inducendo ordine civile sul mercato della telefonia mobile,
come pure a mettere in dubbio il successo del programma relativo al
legalizzazione del mercato mobile in Ucraina "." UCRF in connessione con le note
che tutti i messaggi off, se non affrontare la questione del pagamento per
fornite dal gestore dei servizi non sono vere, "- sottolinea il
nel messaggio. UCRF riporta anche che i codici IMEI dei cellulari (indipendentemente dal
su chi il produttore e il modo in cui è venuto a Ucraina)
che saranno collegati alla rete nel periodo al 30 luglio 2009
necessariamente essere incluse in un codice IMEI generalizzata del database, e questi telefoni
essere mantenuta senza restrizioni da parte di tutti gli operatori mobili. Verificare
Codice IMEI, la presenza di un telefono cellulare, quali utenti utilizzano oggi,
generalizzata nel database sarà solo dopo il 30 Settembre 2009
Unian agenzia di stampa dei report. Ricordiamo, in base alle decisioni circa la realizzazione NCRC ordine in Ucraina
mezzi elettronici e dispositivi che emettono e Regolamenti per l'importazione in Ucraina
tali dispositivi, dal 28 marzo 2009 non è permesso di importazione e vendita di mobili
terminale / telefono, nessuna registrazione di codice personale (numero di serie)
IMEI in un database generalizzata. Tale banca dati è pubblico generalizzato
Impresa "Centro Stato ucraino delle radiofrequenze" (UCRF) entro
sistema informativo per la registrazione di terminali mobili.

Share This Post: