Ucraina e l'UE hanno discusso l'azione rispetto al credito
per pompare la quantità necessaria di gas in impianti di stoccaggio sotterraneo
per il transito normale in inverno , e il piano di conciliare
posizione in una settimana. I giornalisti ai partecipanti ai negoziati .

"Ci sono passi che consentiranno in chiaro su quanti
risorse finanziarie delle istituzioni finanziarie internazionali con il supporto della Commissione Europea
possiamo contare su, "- ha detto il vice presidente del consiglio
"Naftogaz Ucraina" Ihor Didenko. Egli ha osservato che Mercoledì prossimo
Giovedi o che si terrà a Kiev prossimo giro di consultazioni, che
saranno i rappresentanti della parte europea, le istituzioni finanziarie internazionali
e società del gas europee, i rapporti, "Unian". A sua volta, il commissario
Presidente dell'Ucraina sulla sicurezza energetica ha dichiarato Bohdan Sokolovsky
che alla prossima riunione che si terrà un esame completo della necessaria
Ucraina azioni ed eventuale assistenza a istituzioni finanziarie. "L'esame deve essere
essere soggetto a ciò che deve specificamente per essere fatto in breve tempo a
per evitare qualche problema in autunno e inverno, "- ha detto. Sokolovsky
notato che oggi le parti hanno fatto dei progressi, ma non ha voluto
commentare i dettagli del processo negoziale. Ambasciatore della Federazione Russa
alla UE Vladimir, Chizhov, ha detto ai giornalisti che la Russia
delegazione, che è stato anche invitato alla consultazione è stato consigliato
del processo di negoziazione e la domanda e le risposte che sono emersi come
dalle istituzioni finanziarie internazionali in Ucraina e viceversa.

Share This Post: