Il presidente della UEFA Michel Platini ha detto che l'Ucraina potrebbe perdere il diritto di
della Polonia con il Campionato europeo di calcio nel 2012. questo
parere è stato espresso dai media polacchi dopo la sua visita in questo paese , dove
Ha ispezionato la città di Danzica , Poznan e Wroclaw selezionati per
campionato.

Come il canale "Vesti", Platini ha espresso la sua soddisfazione per come preparato
a Euro 2012 in Polonia. "Per quanto riguarda l'Ucraina, - ha detto Platini - ci sono ora
Ci sono molti dei nostri esperti e la decisione finale su come possono
Ci vuole l'Euro 2012 partite sarà effettuata nel dicembre di quest'anno. "
L'Ucraina è rimasta una questione di settimane per dimostrare che il paese sarà in grado di eseguire
tutte le promesse che sono state date dopo la vittoria, insieme con la Polonia per il diritto alla
Euro 2012 Calcio Campionato. La UEFA è preoccupata per i ritardi nei preparativi per il concorso
e ha sviluppato un programma per salvare il campionato. Il presidente della UEFA, che ha
Kiev ha visitato il mese scorso, ha stabilito la scadenza per l'Ucraina - 30 novembre.
La scorsa settimana una delegazione di esperti tecnici visitato quattro League ucraina
Città - Kiev, Donetsk, Lviv e Kharkiv. Gli esperti ha cercato di scoprire se
stadi in quelle città ad adottare un forum europeo e se l'infrastruttura è pronta
un afflusso di turisti. La loro conclusione sarà sul tavolo Platini è il 25 settembre.
"Ora in Ucraina vi è l'unica città che può arrivare a Euro -
Kiev è - ha detto Platini. - Altri hanno ancora presentato la garanzia UEFA
che possano adempiere ai loro obblighi. " Su di ricambio
Piano UEFA, invece delle altre città ucraine, la scelta potrebbe cadere su Berlino
e Lipsia in Germania. Platini si è riconosciuto che questa opzione non è esclusa.
Tuttavia, ha sottolineato che, mentre l'Ucraina e la Polonia è l'organizzatore
Euro 2012 e la decisione finale su come si può far fronte
a svolgere tale grandi eventi sarà effettuata dal Comitato Esecutivo
Comitato di UEFA nel mese di dicembre.

Share This Post: