Hryvnia rafforzata da 10 centesimi , i pubblici ministeri riportato violazioni nel
Goskomfinuslug , Ministero della Pubblica Istruzione e restituito quota dello scorso anno per l'ordine dello stato
nelle università .

Tassi di cambio 30 luglio il tasso medio di vendita di dollari in contanti è stato
8, 20 hryvnia per un dollaro, il tasso medio per il dollaro da 8, 10 grivna
per dollaro. Rispetto al tasso del 29 luglio, il dollaro è sceso in Ucraina
10 centesimi. Il tasso medio di vendita di euro è stato di 11, 55 grivna per
Euro. Il tasso medio di acquisto di euro - 11, 30 grivna per un euro. Tasso medio di vendita
Rublo russo - 2, 60 hryvnia per 10 rubli, il tasso medio di acquisto - 2, 40
grivna per 10 rubli. 30 luglio negoziazione sul mercato interbancario
aperto nella gamma di 8, 13-8, 18 hryvnia per un dollaro. Sono stati chiusi e
nella gamma di 8, 00-8, 05 hryvnia per un dollaro. Education su iniziativa
Ministero della Pubblica Istruzione e sostenuto dal Ministero dell'Economia
e personalmente ministri Ivan Vakarchuk e Bohdan governo Danylyshyn ieri
ripreso la quantità di ordine statale per la formazione e
Anno scorso il livello Master. Secondo il servizio stampa del Ministero
Dell'Istruzione e delle Scienze dell'Ucraina, le modifiche appropriate sono state messe a disposizione
Consiglio dei Ministri № 416 del 14 aprile 2009, che ha fornito
riduzione di ordine pubblico. Anche abolita la riduzione delle commesse statali
per la formazione di dottorato. Controllare Procura Generale
Ufficio dell'Ucraina al controllo della Commissione statale
per la regolamentazione dei servizi finanziari ha individuato una serie di violazioni di conformità
requisiti di legge. L'audit ha individuato numerose
irregolarità nel rilascio delle licenze. Singoli istituti finanziari sono stati rilasciati sulla base di
documenti che non rispetti i termini della licenza o in violazione di
scadenze. La Commissione non ha fornito dati delle ispezioni,
delle misure di influenza e di controllo sulla effettiva rimozione del rilevato
violazioni alle attività delle istituzioni finanziarie ...

Share This Post: