La caduta del grivna , aumento della disoccupazione e alta inflazione potrebbe costringere i mutuatari
abbandonare il suo impegno per i prestiti auto . La seconda ondata di crisi
molti di loro possono entrare a piedi.

Il problema della crescita è in gran parte a causa di auto indebolimento nazionale
valuta. Prestiti auto oltre il 70% sono stati emessi con riferimento al dollaro, mentre
il reddito della maggior parte dei mutuatari sono fissati in valuta locale. L'attuale declino
grivna può aggravare la situazione con i crediti problematici. Una delle
autorevoli esperti del mercato valutario, Eric Naiman prevede un ulteriore
deterioramento della posizione della moneta nazionale. Secondo i suoi calcoli alla fine del corso estivo
raggiungere il 10 GRN / dollaro. Secondo le stime dell'Associazione degli raccolta
Volume di affari ucraino di crediti inesigibili delle banche commerciali entro la fine del 2009
città può raggiungere il 34%. L'importo totale arretrati a più di 70
miliardi. Gli esperti dicono che la rapida crescita dell'organizzazione di "cattivo"
prestiti. Nella prima metà del 2009 la quota di patrimonio problema in
banche commerciali è aumentato del 73%. Non contribuisce ai pagamenti sui prestiti
e aumento della disoccupazione. Alla fine dell'anno scorso, il direttore del Servizio dello Stato
Occupazione Vladimir Galitsky predetto tasso di disoccupazione nel 2009 a
7-8%. Già nel marzo di quest'anno, più di due milioni di ucraini formalmente
sono stati considerati disoccupati. Ora valutare la reale portata di disoccupazione nel paese
praticamente impossibile, dal momento che una piccola percentuale di disoccupati è
registrati presso il Servizio per l'occupazione. Effetto negativo sul rimborso di prestiti e l'aumento
costi dei mutuatari. Alimentari rispetto allo scorso anno è aumentato
almeno due volte. Lo stesso si può dire per i prezzi dei carburanti, vestiario e altri
beni di consumo. Ulteriore svalutazione della grivna porterà ad ulteriori
prezzi più elevati per la maggior parte delle materie prime. Mutuatari che non possono eseguire in tempo
loro impegni di credito, spesso ricorrono alla ristrutturazione del debito.
Le banche di solito vanno a soddisfare i loro clienti. Nella maggior parte dei casi, essi sono autorizzati
pagare gli interessi solo, non ripagare il corpo del prestito. Naturalmente in tali
Se la banca guadagna di più ma i rischi di valuta in crescita può scoraggiare
desiderio delle banche 'di congelare i fondi. Mutuatari che semplicemente non paga
non così tanto. Secondo varie stime, la loro quota è ora nel portafogli di prestiti auto
6-11%. Per recuperare i debiti di mutuatari senza scrupoli
Molte banche utilizzano i servizi di società di raccolta. Alcune banche
anche disposto a vendere distressed debt. Tuttavia, le aziende di raccolta e le banche,
che stanno cercando di recuperare i fondi concessi per l'acquisto di una vettura
incontrano molti problemi, se il cliente non intende rimpatriare volontariamente pegno.
"Con la realizzazione della nuova vettura su un sistema di procedure giudiziarie per la restituzione del
debito per il prestito sarà meno della metà del valore di mercato della vettura, "
dice il direttore di una società. "La parte del leone dei pagamenti assorbono
varie spese legali ", ha detto. Si scopre che il creditore è inutile
presa a forza di garanzia. Citato in giudizio il mutuatario ha senso solo se
ma l'impegno che ha un auto o altri beni di proprietà reale.
Secondo la legge per inosservanza agli obblighi a tutti i mutuatari
proprietà. Dopo la prima ondata della crisi può tranquillamente dire che
vetture di credito ucraini sono molto riluttanti a parte. Indipendentemente dal
aumento del carico, la maggior parte dei mutuatari continuano ad adempiere ai propri obblighi.
Ma quale impatto ulteriormente indebolire la valuta nazionale è ancora sconosciuta.

Share This Post: