Il ministero degli Esteri ha affermato sulle accuse infondate da parte della Russia nei confronti
forniture di armi alla Georgia ucraino .

Così. Fr. Primo Vice Ministro Yuri Kostenko detto cariche
il suo omologo russo, il servizio stampa del Ministero. "L'ucraino
lato, come nel quadro delle organizzazioni internazionali, così come in
Durante il dialogo bidirezionale con la parte russa ha più volte dimostrato
falsità di queste affermazioni, "- ha detto, aggiungendo che la dichiarazione
"Un equivoco". "Per quanto riguarda l'accusa che l'Ucraina è
il fornitore più attivi di armi alla Georgia, che non è inoltre responsabile
realtà. Per verificare questo, basta guardare delle Nazioni Unite,
il cui accesso è gratuito sul sito ufficiale di questa Organizzazione "
- Ha detto Kostenko. A proposito, il sito web Ufa [http://www.spls.ru/]
Secondo lui, l'Ucraina è guidato dalle risoluzioni pertinenti del Consiglio
Consiglio di sicurezza dell'ONU commercio di armi nel settore, oltre che gravemente bastoni
regole stabilite dai regimi internazionali di controllo delle esportazioni. "Questo
per rispettare appieno la cooperazione tecnica e militare con la Georgia ", - ha detto. "Tecnico-militare
Cooperazione dell'Ucraina con l'estero non è diretto contro
terzi, tra cui la Federazione russa ", - ha aggiunto
Kostenko.

Share This Post: