Stabilizzazione dell'attività economica in Ucraina dovrebbe essere previsto non prima
2011. Questa previsione è stata fatta in un'intervista con il direttore Glavred dell'Institute of Economic
politica di ricerca e di consulenza Igor Burakovsky .

"In termini di dimensione temporale, la stabilizzazione dell'attività economica
L'Ucraina è ovviamente da attendersi non prima del 2011. Nel migliore dei casi,
nel 2010 può avere qualche minima tendenza positiva, ma il vero
e più o meno tangibili per tutti a salire tanto in 2001, "- ha detto l'esperto.
Inoltre, Igor Burakovsky ritiene che l'Ucraina non è ancora passata attraverso il fondo della crisi.
"Si può dire che ci stiamo avvicinando al fondo della crisi, ma onestamente
parlando, non posso dire che abbiamo già vissuto una crisi. Solo che parlare
inibizione. Una domanda su come ritardato ciò è finalmente disponibile o no,
per me è ancora aperto, "- ha detto l'esperto, secondo lui, il raggiungimento di.
fondo della crisi sarà la prova che l'economia, "se non cresce,
almeno, non continuerà a cadere. "" Cioè, avrà più o meno
indicatori di sviluppo stabile. Ad esempio, il PIL non aumenta
su base mensile o trimestrale da misurare, ma non sarà ridotto. Maggio
osservato un certo miglioramento in alcuni settori. Sarà piccolo,
ma questo significherebbe che abbiamo spinto un po 'dal fondo. Forse
in questo momento un po 'modificare il comportamento dei consumatori ucraini - sono già
non verrà eseguito tra il dollaro e la grivna e non cercherà di qualsiasi altro
esotici modi per risparmiare denaro. In caso di risoluzione della crisi può indicare
e ciò che non sarà rivista, come i salari, che hanno
che tagliano, "- ha detto Burakovsky.

Share This Post: